top of page
Immagine WhatsApp 2024-05-25 ore 23.34.03_3ba874a2.jpg

“Anche un viaggio di mille miglia inizia con un semplice passo”

Lao Tsè

CHI SONO

Nato a Torino, dal 2016 Filippo è attivo nel mondo del movimento, sia come praticante sia come istruttore. Inizia con il Calisthenics, per poi trovare una dimensione più inclusiva di pratica fisica che mira al ripristino di un corpo funzionale. Negli anni studia infatti varie arti e discipline, dall’allenamento della forza alla mobilità articolare, passando per lo yoga, il powerlifting e il flowork. Si dedica alla condivisione del materiale approfondito durante i suoi viaggi e studi attraverso seminari in tutta Italia, con esperienze in lingua inglese anche in Europa e oltre oceano.

DSC07052.JPG
Ancora 1
Foto Filippo-100.jpg

LA MIA FORMAZIONE

“Imparare è un processo che dura per tutta la vita, non trovi? Per questo motivo sono in costante aggiornamento e direziono le mie ricerche verso tutto ciò che è autentico e che, soprattutto, funziona. Questo approccio mi porta a considerare ogni dettaglio relativo alla pratica, conservando le sagge indicazioni dei miei maestri e affinando doti di discernimento per poter selezionare e connettere al meglio tutto quello che imparo. Viaggiare, approfondire il movimento anche dal punto di vista olistico e partecipare a seminari in Italia e all’estero sono stati due fattori determinanti nella mia formazione: ogni anno, infatti, dedico tempo e spazio a esperienze formative pratiche e teoriche, oltre a consultare le più note riviste scientifiche per rimanere in linea con le innovazioni scientifiche. La Laurea conseguita in Biotecnologie mi ha dato ottime basi di chimica, biologia, biochimica, anatomia e fisiologia. Conoscenze che si sono rivelate molto utili anche nel lavoro di allenatore, specialmente quando accostate alle competenze pratiche acquisite negli anni e tutt’ora in via di sviluppo. D’altronde, la teoria sarebbe nulla senza la pratica.”

“Tutti noi abbiamo diverse abilità, tipi di corpo, bisogni e obiettivi.

Ciò significa che ognuno di noi richiede un approccio unico alla nostra formazione

e al nostro allenamento.

Se vuoi allenarti per diventare più forte, più flessibile, aumentare la tua massa magra e costruire un corpo funzionale, posso aiutarti.

Tieni inoltre sotto controllo le date dei prossimi seminari per vivere un’esperienza formativa all’insegna della pratica!”

Filippo Rivalta

Ancora 2

LA MIA VISIONE

Ogni gioco ha le sue regole. Analogamente, ogni disciplina sportiva presenta determinate caratteristiche, ogni modo di allenarsi cura determinati dettagli piuttosto che altri e ogni corpo richiede specifici stimoli a seconda della fase di vita in cui si trova. In linea con la filosofia di beMotus, Filippo dedica la sua attività a trovare l’essenza di ogni allenamento, ossia quella parte che non muta all’interno di ciò che muta, per avvalersi delle competenze di base in varie arti corporee e specializzarsi a seconda delle necessità e del piacere/curiosità. Dopo anni dedicati interamente al Calisthenics e all’allenamento con i pesi, aprirsi anche ad altro, come la danza, lo yoga e la cura del respiro oltre che dalla mobilità articolare, ha portato luce su una visione più ampia. Filippo crede nell’unione di più pratiche, sviluppando un insieme di metodi che, oltre a risultati interessanti dal punto di vista psico-fisico, porta a conoscersi meglio attraverso il corpo e scoprire un modo di vivere più piacevole. Una volta definito il “perché”, il “come” ed il “cosa”, l’allenamento diventa uno strumento molto potente, che si sviluppa in vari metodi e modalità che vanno scelte in base ai propri interessi ed obiettivi. Non ti serve una palestra per iniziare, nemmeno attrezzi dispendiosi. Tutto ciò di cui hai bisogno è il tuo corpo e la tua volontà!

Foto Filippo-190.jpg
book_mockup__13.jpg

Ho scritto un libro!

Prenditi cura di te, impara nuove skills, scopri il respiro naturale... tutto spiegato step by step.

Ancora 3

COSA DICONO DI ME

Alessandra A.

Ho avuto la fortuna di conoscere Filippo ad un workshop base di Calisthenis a Monza. Il suo modo di spiegare mi è subito piaciuto: teorico, tecnico e molto pratico allo stesso tempo. Mi sono allenato da solo per un annetto o due ma ho capito per ottenere risultati avevo bisogno di una persona che mi seguisse, soprattutto a 45 anni. Come per la musica spesso le pause sono più importanti delle note anche per l’allenamento i tempi di recupero sono fondamentali. Anche seguendomi online ha capito subito come gestirmi e mi ha dato la possibilità di allenarmi con una continuità che non ho mai avuto. L’allenamento diventa con lui un'opportunità di apprendimento, una comprensione più profonda del proprio corpo. I programmi si adattano perfettamente al mio spazio e alle mie attrezzature disponibili, rendendo ogni sessione efficace. Consiglio vivamente Filippo perché non smette mai di formarsi e di mettere a disposizione ciò che impara integrandoli nei programmi di allenamento. Non potrei essere più soddisfatto del mio percorso di allenamento!

Laura M.

Ho partecipato a due workshop con Filippo Rivalta a Verona che si focalizzavano sul movimento e la locomotion, e devo dire che l'esperienza è stata estremamente positiva. Filippo è molto preparato nel campo del movimento e ha saputo trasmettere con chiarezza concetti e tecniche che ho trovato molto interessanti. Ciò che ho particolarmente apprezzato è come i consigli pratici di Filippo mi sono tornati utili per portare miglioramenti alle altre discipline che pratico e insegno. Inoltre, la sua passione per il suo lavoro è evidente e riesce a contagiare positivamente tutti i partecipanti ad andare un po’ oltre, ma senza esagerare, il che ha reso l'esperienza di apprendimento ancora più coinvolgente. Vi consiglio vivamente di partecipare ai suoi eventi per approfondire la comprensione del movimento e della locomozione, sia per migliorare le proprie abilità personali che per applicarle in altre discipline. La sua competenza, passione e capacità di insegnamento lo rendono un eccellente punto di riferimento per chiunque voglia sviluppare una comprensione più approfondita del corpo umano e del movimento.

Chiara T.

Il mio percorso con Filippo è iniziato nel settembre del 2020. L'ho contattato senza avere un background di lavoro a corpo libero e di mobilità ben strutturato se non per quanto riguarda la corsa. Filippo ha curato un programma che rispecchiasse le mie esigenze, ossia migliorare la composizione corporea, incrementare la forza anche in assenza di carichi quindi con un lavoro inizialmente a corpo libero, migliorare la mobilità e la flessibilità. L'ho seguito in ogni suo video strutturato sempre per ogni esigenza e ho partecipato a dirette di allenamento e di respiro che settimanalmente programmava in quel periodo. Dei suoi programmi di allenamento apprezzo molto il fatto che niente sia lasciato al caso: non mancano mai lavori di pre-attivazione accompagnati da lavori di mobilità che servono tantissimo, oltre ai valori che trasmette, tra cui si distingue l'apprendimento skills anche a scopo ludico e ricreativo… in fondo anche questo è allenamento. C'è stata l'opportunità di poterci incontrare più volte grazie ai suoi workshop, momenti di ritrovo dove si crea un’alchimia particolare tra tutti i partecipanti. A 50 anni ho riscoperto il piacere di muovermi e imparare numerosi dettagli di questa naturale caratteristica umana. Filippo non è solo un insegnante ma è anche un maestro perché è riuscito a disimparare e di incuriosire nell'acquisire nuove nozioni. I risultati? Io li posso vedere ripercorrendo proprio tutto il materiale multimediale che funge da feedback settimanale che ho sempre accuratamente archiviato. La cosa più importante è che mi sento cresciuta a livello fisico e posso dire di essermi anche un po' ringiovanita a livello di spirito, che per me è quanto basta. Grazie!

DOMANDE
SUI VIDEOCORSI

  • Otterrò i risultati con i video corsi?
    Se segui i consigli forniti (e non hai alcun problema di salute di base), non c'è assolutamente NESSUN MOTIVO per cui non dovresti ottenere i risultati desiderati.
  • È necessario un livello di partenza specifico?
    Ogni video corso, a meno che sia rivolto a un determinato tipo di pubblico, propone un percorso fatto di progressioni e regressioni. A prescindere da quale sia il tuo punto di partenza, potrai collocarti all’interno del percorso e approfondire maggiormente le lezioni che senti più utili per te in quel momento. Inoltre, puoi concordare una consulenza per approfondire l’argomento con Filippo o Gabriele.
  • Se inizio un video corso dovrò sospendere i miei allenamenti?
    Dipende. Non c’è alcun motivo di sospendere gli allenamenti se il video corso è un regalo che ti sei fatto/a per motivi di studio (ad esempio, se vuoi imparare la didattica che sta alla base del push up per apprendere il movimento correttamente ed eventualmente insegnarlo ad amici o clienti). Qualora invece il videocorso che hai preso trattasse tematiche come il pranayama, lo yoga, la mobilità articolare, la prevenzione degli infortuni o la riabilitazione, sarai tu stessa/o a decidere cosa fare. Attenzione a non mettere troppa carne al fuoco contemporaneamente. Fai ciò che senti e pensi di poter gestire. Il videocorso può accompagnare i tuoi allenamenti, magari nei giorni in cui riposi e vuoi fare un’attività più blanda come lo studio e la pratica leggera di alcuni elementi.
  • È possibile imparare ad allenarmi grazie a un video corso?
    Certamente. Niente a che vedere con un percorso di allenamento personalizzato, intendiamoci… ma è possibile! Anzi, l’idea dei video corsi nasce proprio per andare incontro a chi magari non ha le risorse per potersi permettere un intero corso di formazione o un coach privato (al giorno d’oggi, questo tipo di servizi riconosciamo non essere alla portata di tutti… ma perché escludere qualcuno?). Grazie ai video corsi è possibile dare a chiunque la possibilità di formarsi e allenarsi, al costo di una cena o qualcosa in più. Ugualmente per ciò che riguarda prevenire o alleggerire dei fastidi articolari, un video corso accurato si presenta come ottimo alleato per andare avanti, pur riconoscendo l’importanza del lavoro individualizzato con dei professionisti della salute, della performance e delle arti corporee. In poche parole… è un ottimo punto di partenza per iniziare ad allenarsi con metodo, sostenibile e interattivo.
  • I video corsi hanno scadenza?
    I video corsi, una volta acquistati, rimangono a tua disposizione per un tempo che varia dai 9 ai 12 mesi, specificato per ogni video corso al momento dell’acquisto. Questo tempo è stato studiato apposta per due fattori: da un lato, non farti procrastinare la consultazione delle lezioni, mentre dall’altro, darti il tempo necessario per seguire attentamente tutti i video e metabolizzare le nozioni che troverai al loro interno. Il team beMotus è comunque a disposizione per prorogare la scadenza qualora ti servisse più tempo da dedicare al videocorso.
  • Come accedo ai video corsi?
    Registrati al sito, effettua il log in e naviga tra tutte le possibilità che trovi. Ogni video corso ha una sua traccia e si fonda su uno o più argomenti cardine. Trova ciò che vuoi approfondire e incomincia il viaggio! Filippo e Gabriele sono a disposizione per rispondere ad eventuali tue domande riguardanti le video lezioni.
  • Dopo i video corsi verrà rilasciato un attestato?
    Questo aspetto viene specificato in ogni video corso. Ciononostante, la maggior parte dei corsi presenti su beMotus sono orientati alla PRATICA e sono a tua disposizione in qualità di esperienze (se vogliamo anche formativa) da vivere praticando, sulla base di poca ed essenziale teoria. Il nostro obiettivo non è formare insegnanti ma mettere chiunque nelle condizioni di poter praticare in base alle sue possibilità e bisogni.
bottom of page